Ted Hughes

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Ted Hughes

by (John) Edward McKenzie Lucie-Smith, bromide print, May 1970

(1930 – 1998)

Il 23 febbraio 1957 un telegramma annunciò  a Ted Hughes che la sua raccolta poetica dal titolo The Hawk in the Rain (Il falco nella pioggia) aveva vinto il concorso della 92nd Street Y: la giuria era composta dai prestigiosi poeti Wystan Hugh Auden, Marianne Moore e Stephen Spender. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Erich Auerbach

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Erich Auerbach

Auerbach

(1892 – 1957)

Ricordava Italo Calvino, recensendo nel 1969 Anatomy of Criticism del critico letterario canadese Northrop Frye, che “ognuno scava da ogni libro il libro che gli serve, soprattutto quando è un libro ricco e complesso come questo.” Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Beppe Fenoglio

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Beppe Fenoglio

Beppe_Fenoglio

(1922 – 1963)

Talora siamo sorpresi, nel corso della lettura di un testo narrativo, da una frase, o una notazione, particolare che subitamente risplende sotto i nostri occhi come una gemma pregiata. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I luoghi: lo Stelvio

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

I luoghi: lo Stelvio

stelvio

(Passo dello Stelvio, m. 2758)

Vi sono nomi che conferiscono ai luoghi o alle persone che evocano un’aura di unicità e di pregio tale da produrre forte entusiasmo e inquietante soggezione allo stesso tempo. Lo seppe Platone, che fa dire a Socrate, nel dialogo intitolato Teeteto, che Parmenide, incontrato da Socrate giovinetto ad Atene, gli pareva essere “venerando e insieme terribile”: Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Goffredo Parise

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Goffredo Parise

Parise 1

(1929 – 1986)

Il prete bello è un romanzo che Goffredo Parise scrisse nel corso dell’anno 1953, dopo che si era trasferito a Milano per lavorare presso la casa editrice Garzanti. Secondo quanto lo scrittore annotò, voleva allora raccontare una storia che lo divertisse e lo commuovesse allo stesso tempo, “tanto da cacciare il freddo e la solitudine.” Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La rilevanza del nonsense, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

La rilevanza del nonsense, II

nonsense4milarepa

III

La meta della meditazione nell’ambito della spiritualità indiana, perseguibile grazie alle tecniche yoga, è di attingere livelli di realtà inaccessibili al profano. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La rilevanza del nonsense

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

La rilevanza del nonsense

nonsense2

Entréme donde no supe,

Y quedéme no sabiendo,

Toda sciencia transcendiendo.

                                                                                  Juan de la Cruz

L’impiego insistito dei giochi nonsense in un testo letterario porta all’estremo limite le possibilità di progressivo scardinamento linguistico che l’opera d’arte spesso favorisce. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Dylan Thomas

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Dylan Thomas

thomas 1

(1914 – 1953)

Nell’apprendere la morte di Dylan Marlais Thomas, avvenuta in seguito a delirium tremens presso il Saint Vincent Hospital di New York il 9 novembre 1953, il poeta americano Kenneth Rexroth – figura di punta dell’avanguardia artistica che gravitava intorno all’area di San Francisco, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

David Herbert Lawrence

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

David Herbert Lawrence

DHLawrence

(1885 – 1930)

Il sensibilissimo orecchio poetico di Ezra Pound salutava la comparsa dell’opera in versi di Thomas Hardy, uno dei massimi scrittori inglesi di ogni tempo, come il miracolo linguistico lungamente atteso che finalmente giustificava la serie di ponderosi romanzi che Hardy aveva pubblicato nel corso degli anni: “Ecco infine la chiarezza,” annotava il poeta americano. “Ecco il risultato di avere scritto prima tutti quei venti voluminosi romanzi.” Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Herman Melville, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Herman Melville, II

03

(Bartleby, lo scrivano)

Quale è l’incanto di questa storia che tanto influì sul suo autore da fargli dimenticare il proprio volto, quasi fosse il risultato di una prova iniziatica? Che cosa vi scorse l’occhio di Melville, abituato a contemplare la tremula immensità dell’oceano, l’irridente moto delle onde che sempre promettono di portare qualcosa da lontano e sempre, invece di soddisfare l’attesa, giungono e cullano e passano preannunciando il proprio eterno ritorno nel profilarsi della prossima onda?

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Herman Melville, I

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Herman Melville, I

Herman_Melville_1860

(1819 – 1891)

Herman Melville pubblicò Bartleby lo scrivano: una storia di Wall Street, in forma anonima, nei numeri di novembre e dicembre 1853 di Putnam’s Monthly Magazine, dopo avere firmato un contratto di cinque dollari per pagina, – il compenso più alto che uno scrittore potesse allora conseguire per collaborazioni a riviste. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Don DeLillo, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Don DeLillo, II

delillo_underworld

(Underworld)

Riprendo il discorso, interrotto al termine dell’articolo precedente per motivi di spazio, su Underworld, avvertendo il benevolo lettore che si parlerà, in questo caso, dei meriti e delle sorprese di un romanzo “che contiene moltitudini,” secondo l’osservazione di Michael Ondaatje, il romanziere singalese, naturalizzato canadese, noto internazionalmente per il notevole libro Il paziente inglese, 1992. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Don DeLillo, I

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Don DeLillo, I

delillo

(1936, New York City)

Habent sua fata libelli è un detto latino ben conosciuto che significa molto di più di quanto appaia. Per un verso, dice che i libri hanno un destino che sfugge alle previsioni e al controllo di chi li scrive e di chi li stampa e di chi li distribuisce: un iniziale insuccesso non è, per esempio, indice della mancanza di valore di un’opera, che talvolta non parla ai contemporanei soltanto perché il suo linguaggio non piace o non è inteso nell’età che l’ha vista nascere. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

John Steinbeck

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

John Steinbeck

steinbeck

(1902 – 1968)

Nella prima parte degli anni trenta del secolo scorso, una crudele, prolungata siccità colpì le terre tra il Texas e l’Oklahoma (i cosiddetti panhandle), quelle del sudest del Colorado e del Kansas, quelle del New Mexico orientale, e quelle degli altopiani occidentali. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Christopher Marlowe

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Christopher Marlowe

marlowe

(1564 – 1593)

La vita di Christopher Marlowe, il drammaturgo inglese più dotato tra quanti operarono prima di William Shakespeare, è ricca di ombre sinistre e di luci altrettanto inquietanti: Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

The Golden Gate Bridge

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

The Golden Gate Bridge

Golden gate Bridge wallpaper

(1937)

Il Ponte della Porta d’Oro è un’opera d’arte che comunica in acciaio e ferro e calcestruzzo invece che in parole o colori o suoni, ma la sua struttura snella e insieme possente lascia l’osservatore incantato e ammirato come accade davanti ad una statua o a un quadro o ascoltando una sinfonia o un canto epico. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giorgio de Chirico

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Giorgio de Chirico

de chirico

(1888 – 1978)

Il visitatore appassionato, curioso di arte pur non essendo uno specialista, che segue il percorso predisposto dai curatori Paolo Baldacci e Gerd Roos per la mostra “De Chirico a Ferrara. Metafisica e avanguardie”, sperimenta subito un senso di piacevole sorpresa. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Felicità

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Felicità

biblioteca

(Vagabondaggio in prosa)

H. sta sperimentando in questo momento una arcana felicità: avverte e gode, cioè, lo stato di gioia che scorre, proprio come una bella corrente d’aria o di acqua, per le sue membra e detta le sue risposte fisiche e psichiche. Allo stesso tempo è conscio di provare questa condizione di beatitudine tutta terrena. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La voce di un rivoluzionario

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

La voce di un rivoluzionario

fidel-castro

Fidel Castro

Alcuni anni or sono, nel corso di un viaggio-soggiorno tra la costa orientale e quella occidentale degli Stati Uniti d’America, durante il quale le scoperte e le emozioni derivanti dalle meraviglie del paesaggio si alternavano con il fervore suscitato dagli stimoli culturali che gli ambienti di San Francisco e di New York non cessano di offrire, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Miguel de Cervantes

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Miguel de Cervantes

IND119216

(1547 – 1616)

Ho lasciato Cordoba, caldissima, questa mattina, all’ora che il sole già infuocava l’aria. Il ricordo della moschea-cattedrale, le cui snelle colonne sormontate da capitelli uno diverso dall’altro, si ripetono in tutte le direzioni creando uno spazio geometrico e labirintico che pare frutto di magia più che delle leggi architettoniche, è di quelli che non cadranno mai dalla memoria. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Dall’Africa nera

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Dall’Africa nera

Rimbaud Harar conrad1

(Arthur Rimbaud, Joseph Conrad)

Nel 1890 al capitano Josef Korzeniowski fu affidato il comando di un battello che avrebbe dovuto risalire il fiume Congo, penetrare all’interno dell’ancora misterioso paese dell’avorio, esplorarne la natura e la geografia, e portare soccorso ad un agente della stessa compagnia belga che lo aveva assunto, il quale giaceva infermo all’interno. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Geoffrey Chaucer

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Geoffrey Chaucer

chaucer

(1343? – 1400)

I racconti di Canterbury sono il capolavoro di Geoffrey Chaucer e della civiltà medioevale inglese, che in essi si ritrova a riversare non solo i propri contenuti ma anche e soprattutto la sua più intima sostanza, ed in essi può eternamente rimirarsi. Chaucer fa del pellegrinaggio alla tomba del martire, e poi santo, Thomas à-Becket, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Primo Levi

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Primo Levi

primo-levi

(1919 – 1987)

Dall’esperienza della lettura di Se questo è un uomo di Primo Levi, si esce con un crudo nodo di immagini violente compresse nella mente e, sembra, nella zona tra il cuore e lo stomaco. Il groviglio rimane lì, disturba il sonno e i sogni, talvolta pare di sentire, nel buio della notte, la voce di un aguzzino del campo che impone di alzarsi nell’aria gelida, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Dalla selva oscura

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Dalla selva oscura

paris attack

(13 novembre 2015)

Immagini il cortese lettore una serata mite d’autunno, allorché la gente si dispone a celebrare l’inizio delle belle ore di otium che gli ultimi giorni della settimana promettono a chiunque risieda non solo nel nostro paese, ma in tutti gli stati dell’Occidente industrializzato, ore già care fin dall’attesa oltre che nel momento della fruizione; Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giovanni Testori

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Giovanni Testori

testori

(1923 – 1993)

Per dare un’etichetta allo stile narrativo delle prime opere di Giovanni Testori è stato spesso usato l’aggettivo “espressionista”. I racconti de Il ponte della Ghisolfa e di La Gilda del Mac Mahon, però, non appaiono caratterizzati dalla grottesca esasperazione dei volti che divengono smorfie e dalla violenta intensità del colore che esplode sulle tele di Kirchner, di Nolde, di Dix, di Grosz (per citare qualche nome del cosiddetto movimento espressionista) e che sono funzionali alla feroce volontà di critica e protesta sociale che animava quegli artisti. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

William Shakespeare, III

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

William Shakespeare, III

La Tempesta

La Tempesta

La Tempesta, composta negli ultimi anni creativi di William Shakespeare, tra il 1609 e il 1610, e sicuramente rappresentata alla corte di Giacomo I Stuart, successore di Elisabetta Tudor, nel 1611, in occasione delle nozze della figlia Elisabetta con l’elettore palatino Federico V, è uno dei drammi più famosi e più perfettamente compiuti del genio di Stratford-on-Avon. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Platone

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Platone

platone

(428/427 a.C. – 348/347 a.C.)

Poco oltre la metà del suo fluviale, effervescente romanzo Humboldt’s Gift (Il dono di Humbolt) 1975, Saul Bellow, parzialmente riconoscibile sotto la maschera comunque caricaturale del protagonista Charles Citrine, si chiede, facendo ricorso ancora una volta alla sua parte intellettuale più appassionata e investigativa, quale sia il significato della vita, se le scienze esatte e sempre più sofisticate del XX secolo, dalla matematica all’astrofisica, ci abbiano aiutato a trovare risposte definitive. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tucidide

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Tucidide

Thucydides

(c. 460 a.C. – 399/396 a.C. )

La guerra del Peloponneso, il conflitto che per trenta anni tenne occupate le città di Atene e Sparta l’una contro l’altra; il conflitto che segnò insieme il momento di massima potenza e creatività della Grecia come centro politico del mondo e l’inizio della sua decadenza – glossa sin troppo umana del sapienziale frammento di Eraclito che il conflitto è padre di tutte le cose; Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Jonathan Franzen

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Jonathan Franzen

time-franzen

(1959)

Ho fatto la conoscenza di questo scrittore (nato a Western Springs, cittadina poco distante da Chicago), nella sua veste di saggista, immediatamente apprezzando l’intensità della sua prosa, la chiarezza e la passione del suo argomentare, qualità tutte che non sempre si trovano riunite con tale armoniosa pregnanza in un autore. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Fëdor Dostoevskij, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Fëdor Dostoevskij, II

dosty young

(di misfatti e di penitenze)

Può accadere, al momento in cui si chiude e posa il voluminoso romanzo Delitto e castigo (pubblicato da Fëdor Dostoevskij nel 1866), dopo avere letto le ultime considerazioni dell’autore sulla straordinaria vicenda del giovane idealista-nichilista Rodion Romanovič Raskol’nikov, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Fëdor Dostoevskij

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Fëdor Dostoevskij

dostoevskij

(1821 – 1881)

Il nome dello scrittore Fëdor Dostoevskij è di quelli che incutono riverenza. Immaginare di incontrarlo nei Campi Elisi, ci porta a credere che avvertiremmo anche noi ciò che provò il giovane Socrate allorché si trovò faccia a faccia con il sapiente Parmenide, in visita, nella sua età avanzata ed in compagnia del discepolo Zenone, ad Atene: Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

George Orwell

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

George Orwell

George_Orwell

(1903 – 1950)

Verso la fine dell’anno 1936, Eric Arthur Blair (il cui nome di penna è divenuto parte del vocabolario non solo della lingua inglese, ma della cultura internazionale, tanto che in ogni idioma si può parlare di una situazione o di un sistema “orwelliani” sicuri di essere capiti: il romanzo Nineteen Eighty-Four [1984] figura tra le opere letterarie più lette dei nostri tempi), decise di recarsi in Spagna Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Dino Campana

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Dino Campana

Dino_Campana

(1885 – 1932)

Fioriva la poesia in Dino Campana come dono della vista. Le più intense delle sue percezioni liriche sono nutrite delle immagini vivissime che i suoi occhi registravano e che la sua sensibilità artistica ricreava nelle cadenze maliose dei suoi Canti Orfici: “Nel tepore della luce rossa, dentro le chiuse aule dove la luce affonda uguale dentro gli specchi all’infinito fioriscono sfioriscono bianchezze di trine”; Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

L’Amicizia

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

L’Amicizia

Cicero_De_amicitia_Bibliotheca_Palatina

(incipit del trattato Laelius De Amicitia di Cicerone)

La voce dell’Amicizia non riempie l’aria di strepito e di turbamento, non ama fare sfoggio di coltivati gorgheggi: il tono che la contraddistingue, e in cui si riconosce, è discreto senza essere timido e sicuro senza apparire artificioso; Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Jack London

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Jack London

JackLondon

(1876 – 1916)

Il giorno 7 settembre 1876, in San Francisco, una donna ormai indurita dalle prove della vita, madre di un bimbo di otto mesi il cui presunto padre, il professor William H. Chaney, membro della Associazione degli astrologi, l’aveva abbandonata, sposava secondo le leggi dello stato della California John London, uomo serio ed affabile, a capo di una impresa appaltatrice. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Stendhal, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Henri Beyle, Stendhal, II

Stendhal

(1783 – 1842)

La curiosità intellettuale che ci spinge alla conoscenza e all’interpretazione del mondo , tanto più forte quanto più esso pare nascondersi nell’atto stesso di offrirsi ai nostri occhi sorpresi e come turbati, prese forma, in Stendhal, non solo in romanzi straordinari che sanno donare la felicità a chi vi dedica un poco del proprio tempo (dono preziosissimo), ma anche in opere autobiografiche nelle quali lo scrittore si propose di gettare un poco di luce sull’arcano che è, per ognuno di noi, la nostra vita singola. Iniziò a comporre i suoi Souvenirs d’égotisme (Ricordi di egotismo) nel 1832, e dal 1835 si dedicò alla Vie de Henry Brulard (Vita di Henry Brulard), per verificare se “facendo il mio esame di coscienza con la penna in mano, riuscirò a giungere a qualcosa di concreto (positif) e che resti vero a lungo (longtemps vrai) per me.”  Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Wolfgang A. Mozart

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Wolfgang A. Mozart

mozart_1787

(1756 – 1791)

L’opera lirica Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart, rappresentata per la prima volta a Praga il 27 ottobre 1787, si concentra, rivestendoli di nuovo splendore, su alcuni episodi della carriera del libertino introdotto originariamente nella letteratura e nell’immaginario dell’Europa dalla commedia El burlador de Sevilla di Tirso de Molina (1584-1648), maestro del teatro del Siglo de oro spagnolo. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

William Shakespeare, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

William Shakespeare, II

 Julius-Caesar murdered

(su Julius Caesar)

Il cittadino svizzero Thomas Platter, in visita a Londra nel 1599, scrisse nel suo diario: “Il 21 settembre dopo colazione, verso le due del pomeriggio, io e i miei compagni abbiamo attraversato il fiume e lì, nell’edificio con il tetto di paglia, abbiamo visto recitare ottimamente da una quindicina di persone la tragedia del primo imperatore Giulio Cesare.” Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Honoré de Balzac, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Honoré de Balzac, II

balzac rodin

(Balzac visto da Rodin)

Nello splendido periodo di fioritura artistica spagnola, noto come El siglo de oro, che vide la nascita dell’immortale eroe Don Chisciotte, che da allora cavalca per le leggendarie contrade della Mancia e dell’Aragona e della Catalogna Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giacomo Leopardi, III

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Giacomo Leopardi, III

luna 1

(Il Conte, il Pastore, l’Asia)

Tra i Canti del Conte Giacomo Leopardi che con più costanza e con più dolcezza mi tornano alla mente e mi fanno più ricche e più intense le ore è il Canto Notturno di un Pastore Errante dell’Asia, composto in Recanati tra l’ottobre del 1828 e l’aprile del 1830. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Aurelio Agostino

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Aurelio Agostino

agostino

(354 – 430)

Dal 397 al 400 d.C. ad Ippona, sulla costa dell’Africa del nord, il vescovo della città, pur impegnato in un’attività pastorale intensa e sfibrante, caratterizzata da predicazioni, opere caritative, confutazioni, in materia di ortodossia e di eresia, di manichei e donatisti e pelagiani, trova (o inventa) il tempo per comporre un libro che spieghi a se stesso e al mondo il proprio itinerario esistenziale. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

James Joyce, III

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

James Joyce, III

090321_1048~02

(due opere minori)

La riproduzione anastatica, in visione qui sopra nel suo paragrafo iniziale, del taccuino intitolato Giacomo Joyce, (di cui si è fatto breve cenno in un precedente articolo sullo scrittore irlandese) fa provare al lettore un senso di raccoglimento, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

La Bellezza

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

La Bellezza

Venere botticelli

(For I forget myself. I do indeed

Before each genuine beauty –

Invero mi scordo di me stesso. Così mi accade

Di fronte ad ogni genuina bellezza –

Delmore Schwartz)

La bellezza, che ora in una veste ora in un’ altra ora senza veste seduce e guida i sogni dei mortali, ha una sua voce dolcissima, dalle infinite tonalità, che lancia i suoi richiami maliosi e irresistibili all’orecchio e all’occhio intellettuali. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mario Vargas Llosa, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Mario Vargas Llosa, II

Mario_Vargas

(Arequipa, Perù, 1936)

L’occhio critico di Vargas Llosa va lontano ed in profondità. Già dalle prime pagine, che trasudano del caldo amore che nutre per la letteratura, cui ha dedicato la sua vita, il discorso si allarga a quegli eventi “culturali” del nostro tempo che sono le “adunate oceaniche” Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mario Vargas Llosa, I

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Mario Vargas Llosa, I

Mario_Vargas_Llosa

(Arequipa, Perù, 1936)

Mario Vargas Llosa è un prolifico narratore dallo spiccato talento affabulatorio: esordì giovane con un romanzo di notevole spessore drammatico, La ciudad y los perros (La città e i cani), in cui non erano assenti quelle inquietanti atmosfere che un lettore europeo poteva avere conosciuto nelle pagine crude de I turbamenti del giovane Törless, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Carlos Castaneda, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Carlos Castaneda, II

castaneda 2

(1925? – 1998)

Incontro dopo incontro, nelle vaste pianure dell’Arizona o tra le aspre montagne del Messico, don Juan illustrò a Carlos il sentiero del guerriero, caratterizzato dalla presenza costante dell’impeccabilità e dell’intento incrollabile nella condotta della propria vita. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Carlos Castaneda, I

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Carlos Castaneda, I

castaneda

(1925? – 1998)

Una sera di ottobre di alcuni anni fa, la cui data precisa non è di particolare importanza, camminavo per le strade maliose di Helsinki, la capitale della Finlandia, ammantata di rara avvenenza ai miei occhi. Assaporavo ogni singolo passo, apprezzando l’unicità, non solo la armonica serie, dei vari momenti della mia avventura nel settentrione dell’Europa. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Blake e Coleridge

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Blake e Coleridge

blakecoleridge-

(un incontro)

William Blake morì nel 1827. Nel giorno del suo trapasso volle eseguire il ritratto della moglie, “perché sei stata un angelo per me,” e cantò inni di felicità che, confessò a chi gli faceva compagnia in quel giorno estremo del suo esilio su questa terra, non erano di sua composizione, ma gli venivano da lontano. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I luoghi: Descartes

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

I luoghi: Descartes

vesr descartes

(città natale di Cartesio)

A metà strada tra le città di Tours e di Poitiers, è la cittadina di Descartes, anticamente chiamata La Haye, in parte adagiata lungo il fiume Creuse, che crea affascinanti scorci ove l’armonia della natura, fatta di alberi di varia specie e di verdi riviere che si specchiano nelle calme acque, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I luoghi: Roncisvalle

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

I luoghi: Roncisvalle

roldan

(778, la retroguardia dell’esercito di Carlomagno è annientata)

Prendendo la strada in salita che si diparte, a sinistra, dal centro della cittadina di St. Jean Pied-de-Port, e sale, dapprima in lieve pendio poi con più decisa pendenza verso i colli pirenaici, si entra, oltrepassando il confine tra Francia e Spagna, nella Navarra, accolti da ombrose verzure tagliate a intervalli irregolari da freschi torrenti che scendono a salti verso il fondovalle. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

John Keats

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

John Keats

keats 1

(1795 – 1821)

John Keats morì giovane, nell’appartamento che fiancheggia la Scalinata che sale da Piazza di Spagna alla Trinità dei Monti, a Roma. Sapeva che nel suo sangue scorreva il male che aveva reciso la vita del fratello Tom quando questi aveva solo diciotto anni. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

William Wordsworth

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

William Wordsworth

Wordsworth

(1770 – 1850)

Il volto austero, spesso atteggiato a pose meditative o assorte, di William Wordsworth, non è di quelli che fanno nascere improvvise simpatie: assai più facilmente, forse, ci si sente disposti ad ascoltare le parole che escono dalle labbra, tumide e semiaperte nei ritratti che di lui abbiamo, che furono di Samuel Taylor Coleridge, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sallustio

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Sallustio

sallustio

(86 a. C. – 36/35 a. C.)

L’opera di Gaio Sallustio Crispo nota come De coniuratione Catilinae (La congiura di Catilina) con la quale nasce, di fatto, la grande storiografia latina che poi annovererà tra i suoi nomi immortali Tito Livio e Tacito, inizia con una riflessione che non si dimentica: Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

John Milton

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

John Milton

milton

1608 – 1674)

Il terzo libro del Paradiso perduto si apre con una solenne invocazione alla luce, progenie primogenita del cielo, forse addirittura raggio co-eterno con il Padre:

poiché Dio è luce,

E solo nella luce inattingibile

Ebbe dimora dall’eternità, in te dimorò,

Fulgida emanazione di fulgida essenza increata! Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Van Gogh, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Van Gogh, II

auvers eglise

(la chiesa di Auvers)

Poco a nord di Parigi è la cittadina di Auvers-sur-Oise, che si allunga sulle sponde del tranquillo fiume che le dona parte del suo nome. Nel centro del borgo storico, poco distante dalla piazza dove si erge l’imponente Hotel de Ville, ovvero il palazzo del comune, è l’Auberge Ravoux, tuttora attivo come ristorante dalla preziosa, raffinata cucina e dalla curiosa clientela. Qui, in una stanzuccia sotto il tetto, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Annibale al Trasimeno

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Annibale al Trasimeno

trasimeno 2

(217 a. C.)

Al termine di un viaggio di cinque mesi, iniziato a Cartagena, in Spagna, e segnato dalla leggendaria ed epocale traversata delle Alpi, Annibale scese in Italia, devastando il territorio dei Taurini. Aveva con sé 20.000 fanti, 6.000 cavalieri, e i pochi elefanti sopravvissuti alle nevi e ai crepacci della catena alpina. Il generale cartaginese era riuscito Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giacomo Leopardi, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Giacomo Leopardi, II

leopardi3

(1798 – 1837)

Quando Giacomo Leopardi riuscì sciogliere il duro grumo di dolore che pareva ostacolargli il respiro, stemperandolo nei ritmi soavi dei suoi Canti, accadde qualcosa di straordinario e insieme di eroico: il giovane poeta italiano, il maggiore del suo tempo, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La Natura

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

La Natura

val vertova 3

(ovvero, la bellezza non umana)

Concede le sue grazie la Natura (e così si dice faccia anche la Verità) solo a colui che a lei si dedica con animo schietto e trasparenza di intenti; a colui che non sente come fatica insostenibile e ingrata le ore trascorse a risalire valli e pendii per lasciarsi infine alle spalle la disarmonia urbana; a colui che ama scelta o nulla compagnia quando vi si immerge. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Il Mare

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Il Mare

mare-12

(nascita e durata inscrutabili)

Antico, sono ubriacato dalla voce

ch’esce dalle tue bocche quando si schiudono

come verdi campane e si ributtano

indietro e si disciolgono. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Lewis Carroll

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Lewis Carroll

LewisCarroll

(1832 – 1898)

Il reverendo Charles Lutwidge Dodgson, divenuto col passare degli anni e forse controvoglia famoso sotto lo pseudonimo di Lewis Carroll, costituisce un illustre esempio della sorprendente varietà della società vittoriana. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I luoghi e l’arte

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

I luoghi e l’arte

lago como 2

Nel suo dialogo platonico, La decadenza della menzogna, scritto nel 1889, Oscar Wilde sostenne, nel suo inimitabile stile brillante e provocatorio, che la Vita imita l’Arte molto più di quanto l’Arte imiti la Vita. Considerando poi i rapporti tra la Natura e l’Arte, Wilde continuava dicendo che Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Jack Kerouac

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Jack Kerouac

kerouac young

(1922 – 1969)

Dopo avere percorso per mesi le strade d’America e avere conosciuto ed amato il sogno di infinito che esse sanno sussurrare a chi sosta per un momento ai loro lati e sente che gli occhi e il petto si riempiono della seducente malia che è insieme nostalgia delle origini e profumo di libertà e di avventura, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Alessandro Manzoni, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Alessandro Manzoni, II

Manzoni3

(1785 – 1873)

Il grande poeta e narratore argentino Jorge Luis Borges fa dire al protagonista di una sua bella novella intitolata Utopía de un hombre que está cansado, che si trova nella raccolta El libro de arena (1975), che ciò che importa non è tanto leggere un libro, quanto ri-leggerlo. L’osservazione Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Henry Fielding

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Henry Fielding

Henry-Fielding

(1707 – 1754)

Nel 1740 fu pubblicato il romanzo epistolare Pamela, di Samuel Richardson: vi si narrano le peripezie di una ragazza quindicenne, Pamela Andrews, che, dotata di innata moralità e di determinazione non priva di calcolo, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

James Joyce, II

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

James Joyce, II

joyce,2

(1882 – 1941)

Colpisce in James Joyce, che come nessun altro artista ha riflettuto, narrando, sulla natura della sua attività creativa, il percorso coerente e insieme straordinario della sua opera. Mosso inizialmente da un evidente, prezioso afflato lirico, lo scrittore giunse ad abbracciare il mito e l’epica, rielaborati secondo i timbri del comico. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

James Joyce, I

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

James Joyce, I

james_joyce

(1882 – 1941)

Di James Augustine Joyce, come di molti autori della letteratura mondiale di questo e di altri secoli, è più noto il nome che le opere. Questa figura di artista esule, segnato dall’anelito alla ribellione, sbocciato su un terreno cattolico coltivato con cura dal magistero gesuitico, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Daniel Defoe

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Daniel Defoe

defoe1

(1660 – 1731)

Quando si pensa ad un romanzo si visualizza immediatamente una storia che coinvolge diversi personaggi, le loro interrelazioni basate su reciproca attrazione e repulsione, amore e odio, e ci aspettiamo che le vicende narrate siano ritmate da un dialogato che dia vivacità al racconto: Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Jonathan Swift

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Jonathan Swift

swift young

(1667 – 1745)

Nell’ultimo capitolo del quarto libro dei Viaggi di Gulliver, nel quale si conclude in modo spietato e definitivo la più amara anatomia della natura umana che sia mai stata tentata in campo letterario, il capitano Lemuel Gulliver, ritornato in patria dal paese degli Houyhnhnm, i saggi cavalli che, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

William Shakespeare

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

William Shakespeare

shakespeare

(1564 – 1616)

Tra il 1592 e il 1593, dopo avere completato il ciclo dei tre drammi dedicati a Enrico VI, nei quali il duca di Gloucester, futuro Riccardo III, acquistava gradualmente primaria importanza, Shakespeare decise di completare il suo studio poetico e interpretativo Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I luoghi: S. Zeno

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

I luoghi: S. Zeno

s. zeno

(X -XI secolo)

Al fondo della vasta piazza silenziosa, a chiuderne il lato orientale volto verso l’Adige, che in breve percorso forma le due strette anse tra il Ponte Scaligero e il Teatro Romano, è la basilica di S. Zeno Maggiore, gioiello senza pari dell’architettura romanica di Verona, e tra i più preziosi dell’Italia tutta. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Alfred Tennyson

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Alfred Tennyson

tennyson

(1809 – 1892)

Intorno al 420 dopo la nascita di Cristo, un religioso siriaco chiamato Simeone lasciò il monastero di Eusebona, tra Antiochia ed Aleppo, e decise di stabilirsi presso Telamissos, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Robert Browning

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Robert Browning

NPG 1898,Robert Browning,by Michele Gordigiani

(1812 – 1889)

In una mattina di sole del giugno 1860, al tempo della sua residenza in Italia con la moglie Elisabeth Barrett Browning, e con il figlio Pen allora di 11 anni, Robert Browning fu spinto dalla possente mano del caso in un affollato mercato di anticaglie di Piazza San Lorenzo a Firenze. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Emily Brontë

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Emily Brontë

emily-bronte

(1818 -1848)

Da quanto poteva trasparire al di fuori della sua persona, la vita di Emily Brontë non sembrò segnata da gioie particolari e da calore di affetti: riservata fino all’ostinato ritrarsi dal mondo, forte della propria unicità, si sentiva resistente come i coriacei arbusti che sapevano affrontare la violenza dei venti che infuriavano sulla brughiera dove lei visse. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giacomo Leopardi

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Giacomo Leopardi

leopardi

(1798 – 1837)

Il 1819, il ventunesimo di sua vita, invece di regalargli il compiuto godimento delle forze vitali di cui indistintamente aveva presentito il fascino nella sua fanciullezza, fu un anno spaventoso e disperatissimo per Giacomo Leopardi: Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Bob Dylan

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Bob Dylan

bob dylan4

(An American Legend)

(per mia figlia, con me ai concerti di Bergamo e Padova)

Chi si sia recato per tempo ad uno dei luoghi deputati alle manifestazioni musicali nelle nostre città, sia arena aperta al cielo stellato, sia vasto edificio coperto solitamente destinato ad ospitare attività sportive, e, trovato il proprio posto, si sia pazientemente disposto ad aspettare l’inizio del concerto, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Jerome D. Salinger

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

J. D. Salinger

 salinger ii

(1919 – 2010)

Se ti rammenti, Lettore, dell’elusivo autore di Il tesoro della Sierra Madre, di cui si è parlato in questa rubrica, non ti sorprenderanno alcuni elementi della vita di Jerome David Salinger, lo scrittore americano che inventò il personaggio di Holden Caulfield nel suo primo romanzo The Catcher in the Rye Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Dante

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Dante Alighieri

dante

(1265 – 1321)

Giunto al fondo dell’immenso tenebroso pozzo infernale, dopo avere sceso tutti i cerchi della umana degradazione e avere incontrato, nonostante ciò, personaggi di straordinaria nobiltà e rettitudine come Francesca da Rimini, dolce e bella ed eterna ispiratrice di passione; Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Tintoretto

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Jacopo Robusti, Tintoretto

Tintoretto

(1518 – 1594)

Tra le meraviglie che Venezia conserva e offre a chi non si stanca di percorrere le sue calli anguste che ora sboccano in un campiello ove ancora si conservano le atmosfere che possono avere arrestato lo sguardo di Vittore Carpaccio, ora finiscono inaspettatamente, bruscamente, nelle acque poco invitanti di un canale secondario, è la Scuola Grande di San Rocco. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Fuochi d’artificio

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Fuochi d’artificio

(per ogni periodo dell’anno)

E’ tradizione, allorché l’anno solare volge al suo termine, salutare il nuovo inizio della rivoluzione terrestre intorno al pianeta / che mena dritto altrui per ogni calle (secondo le parole di Dante), facendo esplodere petardi e botti. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

M. C. Escher

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

M. C. Escher

escher-head-shot

(1898 – 1972)

Ad un certo punto della sua carriera, confessò Maurits Cornelis Escher, il disegnatore e incisore olandese che seppe evocare la magia dei mondi impossibili, il desiderio di ricercare studiare padroneggiare le difficoltà tecniche delle arti grafiche perse d’importanza ai suoi occhi. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Thomas De Quincey

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Thomas De Quincey

220px-Thomas_de_Quincey

(1785 – 1859)

Può sembrare sorprendente che uno scrittore inglese del periodo romantico che divenne oggetto di quasi morbosa curiosità e popolarità in seguito alla pubblicazione di due lunghi saggi autobiografici intitolati Confessioni di un mangiatore d’oppio inglese, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I luoghi: Canne della Battaglia

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

I luoghi: Canne della Battaglia

canne-della-battaglia-640x250

(2 agosto 216 a.C.)

Percorrendo le strade che solcano il Tavoliere della Puglia e che permettono di raggiungere e contemplare siti dal fascino straordinario come Castel del Monte, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Stendhal

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Henri Beyle, Stendhal

stendhal

(1783 – 1842)

Tra le grandi personalità che amerei incontrare se fosse possibile viaggiare nel tempo, ovvero se esistessero i mitici Campi Elisi ove, oltre la morte, fosse finalmente possibile coltivare il bello e il vero in eletta compagnia, sicuramente è Stendhal, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Stefano D’Arrigo

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Stefano D’Arrigo

D'Arrigo

(1919 – 1992)

Per vastità di disegno e ricchezza linguistica, non soltanto per la straordinaria mole di quasi 1.300 pagine, Horcynus Orca di Stefano D’Arrigo, non ha eguali nella letteratura italiana del secolo XX. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Pier Paolo Pasolini

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Pier Paolo Pasolini

pasolini pensoso

(1922 – 1975)

Scrisse Alberto Moravia, commemorando la scomparsa del carissimo amico, dialogando e polemizzando con il quale cercò di spargere la luce della ragione e del rigoroso impegno a comprendere su alcuni degli anni più bui della recente storia del nostro Paese: Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Aleksandr Solženicyn

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Aleksandr Solženicyn

SolzenicynR375_25ago08

(1918 – 2008)

Aleksandr Isaevic Solženicyn fu operato per l’asportazione di un tumore maligno all’inguine il 12 febbraio 1952, quando ancora era un detenuto politico. Ebbe una ricaduta con metastasi negli anni 1953 e 1954. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Vincent Van Gogh

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Vincent Van Gogh

van gogh toulouse

l’artista visto da Toulouse-Lautrec

(1853 – 1890)

I quadri di Vincent Van Gogh non lasciano indifferente lo spettatore, e forse non è difficile scoprire la forza che li sorregge. E’ come se quelle pennellate pastose di colore indimenticabile, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I luoghi: Cornello

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

I luoghi: Cornello

cornello

(m. 482 s.l.m.)

A seguito del sorprendente sviluppo industriale ed economico che iniziò nel decennio in cui la vita rinasceva dopo le violenze e le morti del quinquennale orrido inverno del secondo conflitto mondiale, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Carlo Michelstaedter

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Carlo Michelstaedter

michel 1

(1887 – 1910)

 Alla biblioteca civica di Gorizia è il fondo Michelstaedter. Fui ospitato in una saletta appartata in cui sono conservati manoscritti e disegni di Carlo, una delle figure più affascinanti Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giovanni Boccaccio

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Giovanni Boccaccio

Giovanni_Boccaccio_Galleria_degli_Uffizi_1450

(1313 – 1375)

La quarta giornata del Decameron, uno dei capolavori della narrativa europea di tutti i tempi, si apre in modo imprevisto e toccante. Ancora nelle orecchie del lettore echeggiano

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I luoghi: La Tour Montaigne

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

I luoghi – La Tour Montaigne

la tour montaigne

(XIV secolo)

Percorrendo la strada che da Bergerac (ove ci si imbatte, naturalmente, nella statua del personaggio dal celeberrimo naso) conduce ad ovest, verso Bordeaux e l’Oceano Atlantico, strada che scorre piacevole tra vigneti Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Bruce Springsteen

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Bruce Springsteen

Bruce_Springsteen 1

(The Boss)

Ci sono artisti, tanto rari quanto preziosi, che sanno suggerire e incoraggiare in modo spettacolare due aspetti della nostra risposta emotiva all’arte che sembrano, in apparenza, contraddittori, tali che l’uno escluda necessariamente l’altro: intendo Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I luoghi: Villa Shelley

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

I luoghi: Villa Shelley

villa shelley

Poco dopo avere parlato dell’incantevole Percy Bisshe Shelley in queste colonne, ho partecipato ad un evento poetico organizzato a San Terenzo, presso Lerici, il giorno 18 maggio 2013, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

George Gordon, lord Byron

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

George Gordon, lord Byron

Byron

(1788 – 1824)

E’ una pratica diffusa del mondo convenzionale adottare formule di comodo per etichettare personaggi o situazioni che metterebbero in discussione la stabilità dell’ordine costituito. Si usa, ad esempio, lo stilema “gioventù bruciata” Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Percy Bisshe Shelley

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Percy Bisshe Shelley

shelley

(1792 – 1822)

Il giovanissimo Percy Bisshe Shelley amava le atmosfere create dalla luce della luna e da quella delle candele, si travestiva per interpretare i personaggi soprannaturali che la sua immaginazione evocava Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Samuel Taylor Coleridge

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Samuel Taylor Coleridge

Coleridge

(1772 – 1834)

Samuel Taylor Coleridge amava percorrere lunghe distanze a piedi. La sua prima epica escursione avvenne nel giugno 1794: il poeta, insieme con il giovane compagno di studi Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Honoré de Balzac

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Honoré de Balzac

balzac

(1799 – 1850)

 Da un certo momento della sua vita artistica, corrispondente all’anno 1834 della storia contemporanea, Honoré de Balzac coltivò un sogno ambiziosissimo, quello di creare con la sua opera di romanziere il mondo, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Edgar Allan Poe

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Edgar Allan Poe

edgar

(1809 – 1849)

Charles Baudelaire rimase affascinato dall’opera di Edgar Allan Poe; tradusse in francese una esauriente silloge dei suoi racconti, e dedicò allo scrittore americano saggi critici di fine interpretazione e di convinto elogio, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Alessandro Manzoni

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Alessandro Manzoni

manzoni

(1785 – 1873)

(per mio padre)

Negli anni dei banchi di scuola, noiosi se qualche paio di occhi vivaci non contraccambiano il nostro sguardo bramoso di vita, generalmente non si impara ad amare i classici. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Diego Velázquez

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Diego Velázquez

220px-DiegoVelazquez_MeninasDetail

(1599 – 1660)

Quando, muovendoci tra le affascinanti e ricche aule del vasto museo del Prado di Madrid, arriviamo alla maestosa sala che ospita la grande tela Las Meninas Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Franz Kafka

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Franz Kafka

kafka1

(1883 – 1924)

Una mattina, risvegliandosi da sogni inquieti, Franz Kafka si trovò mutato in uno scrittore. Sapeva che era una trasformazione mostruosa, forse confusamente ricordò una poesia di Charles Baudelaire, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Gioacchino Rossini

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Gioacchino Rossini

rossini

(1792 – 1868)

Nel febbraio del 1816 Gioacchino Rossini compose a Roma Il barbiere di Siviglia, libretto di Cesare Sterbini: gli occorsero, secondo quanto egli stesso confidò, tredici giorni. Gaetano Donizetti, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Charles Dickens

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Charles Dickens

c dickens

(1812 – 1870)

La fantasia narrativa di Charles Dickens si nutriva delle lunghe camminate che lo scrittore faceva per le strade di Londra: percorrendo i viali e attraversando le piazze che hanno reso celebre la metropoli, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Charles Baudelaire

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Charles Baudelaire

baudelaire

(1821 – 1867)

Il poeta americano Thomas Stearns Eliot riconosceva al poeta francese Charles Baudelaire il merito di avere, lui per primo, riscattato alla sfera dell’arte ciò che fino ad allora era stato considerato proibito, impossibile, sterile; Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

B. Traven

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

B. Traven

traven

(?1882 – 1969)

 A B. Traven è riuscito ciò che nella civiltà delle comunicazioni di massa pare praticamente impossibile: vivere appartato facendo uscire verso l’esterno solo ciò che il suo animo di artista gli dettava. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

William Blake

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

  William Blake

blake

(1757 – 1827)

Giuseppe Ungaretti spese più di sette lustri – scrisse introducendo il suo lavoro al pubblico italiano – per rendere nella nostra lingua le cadenze e le visioni di William Blake, il poeta inglese Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Oscar Wilde

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

  Oscar Wilde

wilde

(1854 – 1900)

Oscar Wilde è soprattutto noto come il più brillante fustigatore della tarda età vittoriana. Ammantato della sgargiante esuberanza delle sue vesti e del suo ingegno, Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Arthur Rimbaud

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri
Arthur Rimbaud

Rimbaud
(1854 – 1891)

 Al nome di Arthur Rimbaud la mente automaticamente corre al concetto di precocità, di forza, di esuberanza. “Abbiamo avuto la gioia di conoscere Arthur Rimbaud,” scrisse Paul Verlaine Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ernest Hemingway

Ugo Gervasoni – Le voci dei maestri

Ernest Hemingway

Ernest_Hemingway_1923

(1899 – 1961)

Ernest Hemingway è uno scrittore forse più noto per la serie di stereotipi che sono stati attaccati alla sua figura Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento